Lavori Pubblica Utilità

     Le iniziative di Pubblica Utilità rappresentano attività lavorative di interesse generale, finanziate dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Friuli Venezia Giulia con il triplice scopo di assicurare, in via temporanea, un'occupazione a persone prive di lavoro e di reddito da lavoro; di riconvertire in senso produttivo la spesa assistenziale nella direzione dell'attivazione dell'occupabilità di persone in condizioni di relativo svantaggio sul mercato del lavoro, in adesione ai principi di coesione sociale e della responsabilità etico socilae delle imprese e, non da ultimo, di promuovere e sostenere l'impegno convergente delle istituzioni pubbliche e del tessuto produttivo locale a favore del lavoro, in accordo con le indicazioni strategiche del programma operativo del fondo sociale Europeo 2007-2013.

Nello specifico, i soggetti coinvolti sono:

- Soggetto Proponente: Amministrazioni Pubbliche aventi sede ed uffici periferici in Friuli Venezia Giulia che promuovono iniziative di Lavori di Pubblica Utilità

- Soggetto Attuatore: Imprese, comprese Cooperative sociali e di produzione di lavoro, associazioni riconosciute

- Soggetti Beneficiari: Residenti in Friuli Venezia Giulia in stato di disoccupazione ai sensi del Regolamento 227/2006

       Queste iniziative caratterizzate dalla temporaneità, generalmente si tratta di progetti della durata di 6 /8 mesi, hanno per oggetto attività lavorative che rientrano in diversi settori d'intervento quali:

  • Valorizzazione del patrimonio pubblico urbano, extraurbano e rurale, compresa la relativa manutenzione;
  • Valorizzazione dei beni culturali ed artistici;
  • Riordino di archivi e recupero di lavori arretrati di tipo tecnico o amministrativo;
  • Custodia e Vigilanza finalizzati a migliorare la fruibilità di impianti sportivi, centri sociali, educativi o culturali;
  • Attività ausiliarie di tipo sociale a carattere temporaneo. 

    Presso i Centri per l'Impiego del Friuli Venezia Giulia sono istituite 5 liste di disponibilità corrispondenti ai 5 settori d'intervento. I soggetti che possiedono i requisiti previsti dal Regolamento regionale possono iscriversi a tutte le liste presso il CPI competente per domicilio, ma è ammessa la partecipazione ad un solo progetto nel periodo di vigenza delle liste. La selezione dei Soggetti Beneficiari avviene tramite graduatoria.

 

 

       ArtCo Servizi, consapevole dell'importanza delle iniziative dei Lavori di Pubblica Utilità, si è strutturata internamente attraverso un settore dedicato, dotandosi di una rete efficiente di tutor in grado di gestire le fasi tipiche di tali progetti, dall'attivazione sino alla rendicontazione degli stessi.

       Il Settore dei Lavori di Pubblica Utilità interagisce costantemente con gli altri settori aziendali cercando ottimizzazione ed efficienza attraverso la collaborazione e lo scambio comunicativo 

 fiore-pub ut

News recenti

© 2011 ARTCO Servizi - P.IVA 01075550309 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. +39 0431 620081 / +39 0432 935541 - Fax +39 0431 622043